header i-Italy

You chose: terremoto

  • Oggi è il giorno del ricordo di quella notte sconvolgente, quando il terremoto squassò L'Aquila e 55 altri comuni, sconvolgendo le vite delle popolazioni del cratere sismico. La città capoluogo d'Abruzzo fu lacerata, paralizzata nei suoi servizi, mutilata e ferita nel suo straordinario patrimonio d'arte e d'architetture, uno dei centri storici più preziosi e vasti d’Italia. 309 le vittime. Di loro faremo sempre memoria. A loro va il nostro raccoglimento, la nostra preghiera muta, rispettosa dei familiari rimasti con la lacerazione perenne del cuore.
  • Copertina del libro ed il suo autore, Goffredo Palmerini
    A pochi mesi dal decennale del sisma che il 6 aprile 2009 provocò 309 morti a L’Aquila e danni ingenti a tutto il comprensorio, esce il libro "Grand Tour a volo d'Aquila" di Goffredo Palmerini. Intervista all'autore che, come evidenzia Tiziana Grassi nella prefazione, con la sua fitta rete di collegamenti epistolari in tutti i continenti, ha dato “il via a un’imponente gara di concreta solidarietà e generosità tra tutti gli Abruzzesi nel mondo e delle loro Associazioni in favore della popolazione aquilana e dei borghi colpiti dal terremoto”.
  • On April 6, the seventh anniversary of the severe earthquake that devastated L'Aquila and its surroundings, Italy honored the memory of the 309 victims, who included over 50 university students. Most importantly, this year's observance emphasized prevention of future such tragedies, in a nation whose geological structure makes it particularly vulnerable.
  • On April 6, 2009, an earthquake struck in the Abruzzo region of Italy, killing 300 and leaving 1,100 injured and 65,000 homeless or displaced. In addition to the historic capital L'Aquila, the devastation affected 48 other towns and cities, among them Santo Stefano di Sessanio, voted by the Association di Comuni one of Italy's loveliest towns.
  • Facts & Stories
    Judith Harris(February 16, 2010)
    SNAP/SHOTS ITALY. A leaked wiretap from investigations into suspected irregularities in the post-quake reconstruction in Abruzzo, shows a cynical dialogue among two eminent builders anxious for juicy contracts.
  • "Bitter Spring" - Stan Pugliese talks about Ignazio Silone
    An interview with Stanislao G. Pugliese, Professor of History at Hofstra College and author of “Bitter Spring: A life of Ignazio Silone.” The controversial Italian writer—loved and hated in his country by anti-communists and anti-fascists alike—is studied in this book from historical, literary, and human perspectives.

Pages