header i-Italy

Focus in Italiano::Fatti e Storie

In Italiano: Fatti e storie

Palermo. 115 giovani da tutto il mondo per fare rete

Si svolgerà a Palermo (16/19 aprile 2019), un seminario per la creazione di una rete di giovani italiani nel mondo e i-Italy sarà presente. Ad organizzarlo il Consiglio Generale degli Italiani all’Estero. Ne parliamo con la presidente della Commissione “Nuove migrazioni e generazioni nuove”, Maria Chiara Prodi.

E dopo venne la grandine...

L’Aquila, il racconto della notte del 6 aprile 2009 nell’ospedale San Salvatore

Come eravamo..... negli anni '60

Dom Serafini, giornalista abruzzese di Giulianova, dal 1968 residente a New York, ha pubblicato un libro autobiografico dal simpatico titolo “Ero gracile. La rivincita della B12. I ricordi di un’epoca strana e divertente, che sembra lontana” (Artemia Nova Editrice, Mosciano - Teramo). Il libro è il racconto di com’era l’Abruzzo - e l’Italia - negli anni ’60 e, con ironia e leggerezza, pone a confronto l’attualità e l’epoca bel boom economico.

Quella notte del 6 aprile

L'Aquila. Il ricordo di dieci anni fa. Il senso comune ci ripete che siamo figli dei tempi. Il buon senso ci ricorda che siamo, forse ancor più, figli dei luoghi.

“Regina blues”. Inno d'amore per l'Aquila

Annotazioni di lettura al romanzo di Antonello Loreto

“GEI Friendship Award” a Giuliano Amato

Giuliano Amato - Professore Emerito dell’”European University Institute” di Firenze e della “Università La Sapienza” di Roma - è stato membro del Parlamento Italiano per 18 anni, oltre che Vice Primo Ministro, due volte Ministro del Tesoro, Ministro degli Interni e, due volte, Primo Ministro.

Si fermano le esportazioni di vino italiano negli USA

Il consuntivo 2018 dell'Italian Wine & Food Institute. Le esportazioni vinicole italiane verso gli USA nel 2018 hanno fatto registrare un incremento dello 3,4% in valore (per lo più dovuto ad un generalizzato aumento dei prezzi) e una contrazione del 2,4% in quantità. Su tale non positivo andamento del mercato non sembra aver in qualche modo influito la campagna promozionale in favore dei vini italiani condotta negli USA, con fondi pubblici di notevole consistenza.

Benefit Gala 2019 della Scuola d’Italia Guglielmo Marconi

“Eccellenza nell’Educazione", questo il tema del Benefit Gala 2019 della Scuola d’Italia Guglielmo Marconi che si terrà Venerdì 8 Marzo e che vedrà riunita la comunità italo-americana nella bellissima sede di Cipriani Wall Street.

Federico Faggin, genio dei nostri tempi

Federico Faggin è uno dei più grandi inventori dell’ultimo secolo – così lo definiscono gli storici della Silicon Valley - perché disegnando l’Intel 4004 ovvero “il computer su un chip” ha avviato la rivoluzione digitale che ha cambiato la nostra vita. Faggin è stato il secondo ospite della serie “Italian Creators of our Time” all’Istituto italiano di cultura di New York. Prossimamente uscirà in Italia l'autobiografia di quest'italiano ancora troppo sconosciuto dei nostri tempi. Faggin ci ha anticipato il racconto di alcune tappe fondamentali della sua vita.

Primarie PD - Domenica 3 Marzo - Seggi negli Stati Uniti

Domenica 3 Marzo si terranno le primarie del Partito Democratico, il massimo momento di partecipazione nella vita democratica

Simone Barlaam, pesce combattente in cerca di Tokyo 2020

Quando Simone Barlaam entra in una stanza a colpirti sono l’altezza, oltre un metro e novanta, le spalle larghe da nuotatore e il sorriso aperto. Simone, 18 anni, sogna di partecipare alle paraolimpiadi di Tokyo e ci sono buone possibilità che ce la faccia. Questo campione di nuoto è nato con un arto più corto dell’altro ma lui si descrive così: “Sono un ragazzo normale con una passione fuori dall’ordinario”.

Premio della NOIAW per Mattioli, Rossellini e Cometto

La celebrazione di tre “Wise Women” - tre sagge donne - e’ una tradizione iniziata una decina di anni fa dalla NOIAW, l'Organizzazione Nazionale delle donne italo-americane. Avviene a ridosso dell’Epifania, la festa in cui di solito sono i tre Re Magi - i “Wise Men”, uomini saggi in inglese - ad essere ricordati.

Roger Cohen premiato dal GEI

Al noto giornalista del NYT il GEI Friendship Award

Danni all'estero dopo gli articoli pubblicati sulle indagini ad alcune aziende vinicole italiane

Notevole preoccupazione è stata espressa oggi dal presidente dell’Italian Wine & Food Institute, Lucio Caputo per gli articoli che stanno cominciando ad essere pubblicati sulla stampa internazionale e statunitense in particolare, in merito all’indagine in corso in varie provincie italiane relativa a numerose aziende che avrebbero immesso sul mercato notevoli quantitativi di vino senza aver rispettato le norme previste dai disciplinari di tali vini.

Palermo. Al centro la persona umana

'Palermo ha una tradizione di accoglienza straordinaria' il sindaco Leoluca Orlando, sospende il decreto sicurezza del Ministro Matteo Salvini. I cittadini stranieri, il cui permesso di soggiorno umanitario e' scaduto, potranno iscriversi all'anagrafe del Comune

Neri Marcorè : un marchigiano a New York

Neri Marcorè, noto attore, doppiatore, conduttore televisivo, imitatore, comico e cantante marchigiano, è stato ospite dell’Istituto italiano di Cultura. Conversando con il direttore Giorgio Van Straten, ha ripercorso le tappe fondamentali della sua carriera. L'intento quello di sensibilizzare l'America isui problemi della sua regione, le Marche, dopo il terremoto del 2016.

Natale a L'Aquila

Protagonisti i bambini in questo scorcio di 2018, all’Aquila, e anche gli adulti, se capaci di rallegrarsi e sorridere. Sorprendente l’illuminazione della città. Originali e coloratissime installazioni luminose iniziano in zona Collemaggio, e salendo su attraverso i giardini pubblici e il corso principale, terminano a Piazza Castello.

Dal Colosseo alla grande mela: Il Roma Club NYC

Cosa succede quando la tua passione calcistica deve traslocare insieme a te oltreoceano? Come vedere le partite della Roma in compagnia? La soluzione è Roma Club NYC!

Marco Pelle, di passo in passo

Vincitore del PrimiDieci USA Awards nel 2016, il coreografo italiano ci racconta la strada percorsa, tra vita e danza, che lo ha portato al successo

A New York come a Napoli. Una pizza a soli 5 dollari

Kestè Pizzeria lancia a New York la "Pizza Popolare". "Sarò pure un pazzo, ma credo che questo prezzo rispetti la tradizione della pizza napoletana" spiega il pizzaiolo Robero Caporuscio che, insieme alla figlia Giorgia, sfida il mondo della ristorazione newyorkese.